Homepage   |    Contatti   |    Sitemap  




Chi siamo Biomedico Neurosviluppo ABA Scuola Newsletter Esperienze Notizie il Nostro Movimento

Homepage arrow Biomedico arrow Supplementi e terapie arrow Stitichezza, traduzione dal protocollo DAN!
Stampa E-mail

A Word About Costipation

del Dr. Jon Pangborn

Una evacuazione al giorno è normale. Non avere una evacuazione almeno una volta al giorno NON è normale.
Nella prima parte del ventesimo secolo l'idea di una tossicità intestinale provocò grande entusiasmo tra medici e profani per il clistere. Il clistere è stato in auge per lungo tempo ed è stato spesso considerato come una specie di panacea. La scoperta che la flora batterica fecale ospitava germi patogeni avvalorò l'idea di "risciacquare" l'intestino quasi con la stessa frequenza del lavarsi le mani.
Tra il 1920 e il 1930 neonati, bambini, adulti, cani, gatti e Dio sa chi altri ricevettero clisteri per amore dell'igiene. Dati gli aspetti a lungo termine di esperienza di vita invasiva, l'eredita' di tutte queste penetrazioni fu una: i bambini nati in quel periodo erano fortunati, come sono stato io, se riuscivano ad evitarli.
Ai tempi dei miei studi medici (1960) si riteneva che non fosse importante avere un'evacuazione al giorno, ogni qualche giorno o una volta la settimana. L'irregolarità era regolare per alcune persone, ognuno era differente e quindi non si interferiva con le abitudini naturali. CIO' E' ASSURDO! Mettere in moto l'intestino è parte essenziale del funzionamento del nostro corpo e, così come mangiare e dormire, occorre farlo regolarmente e giornalmente. Naturalmente è necessario stabilire le cause della stitichezza. L'elenco che segue è teso ad aiutare a ristabilire nel bambino abitudini intestinali corrette. I problemi dei bambini potrebbero essere tanti: non fa a tempo ad evacuare prima di andare a scuola e a scuola non vuole farlo, nell'intestino si formano feci troppo grandi o la rilassatezza e gli spasmi del colon non riescono a spingere il contenuto nella giusta direzione, ecc.
Ecco un elenco di possibili trattamenti a breve termine che possono essere utilizzati:
1 ) PRUGNE o succo di prugne: dopo 35 anni di pratica, considero le prugne al primo posto nella mia lista di rimedi.
2) FIBRE: le fibre vengono anche in cima alla mia lista sebbene i bambini con autismo quasi mai ne consumano, in special modo i soggetti stitici. Le fibre insolubili posseggono la proprietà di incoraggiare i batteri buoni provvedendo a offrire il nutrimento a questa flora che a sua volta trasforma le fibre in sostanze che nutrono le pareti dell'intestino crasso. Cibi genuini freschi e ricchi di cellulosa sono quelli che io consiglio da anni, ma purtroppo non è facile farli accettare dai bambini. Così si può acquistare un nutriente ricco in fibre. La dose giornaliera è di un cucchiaino al giorno.
3 ) MAGNESIO: usate latte di Magnesia o magnesio citrato. Questi sono assorbiti in larga quantità e passano nell'intestino crasso dove attirano l'acqua dai tessuti provocando una peristalsi acquosa. La maggior parte dei bambini ha bisogno di magnesio: in questo caso una dose di magnesio citrato o altra forma migliorerà la stitichezza dando sollievo dagli spasmi muscolari che caratterizzano il deficit da magnesio, in questo caso nei muscoli intestinali.
4 ) SENNA: si puo' utilizzare questa erba come lassativo o the lassativo del tipo Smooth Move Tea
5 ) OLIO DI OLIVA: usare solo questo tipo di olio
6 ) DUCOLAX: in forma di supposte
7 ) SUPPOSTE DI GLICERINA: in qualche caso il bambino accetta le supposte come un sollievo, mentre alle volte semplicemente le rufiutano. Evitare che i bambini abbiano reazioni fortemente negative alle supposte: assocerebbero la difficoltà nell'evacuazione e fare la cacca per loro diventerebbe una cosa da evitare.
8 ) FARMACI ANTIFUNGALI: è accertato che molti bambini autistici guariscono dalla stitichezza dopo medicazioni antifungali. D'altro canto però c'è la possibilità di avere una reazione die-off dando antifungali prima di aver risolto i problemi di stitichezza. Bisogna quindi usare ogni mezzo necessario per portare il bambino ad avere un'evacuazione al giorno e poi pensare a un trattamento antifungale con la speranza che il successo nella distruzione dei funghi porti come conseguenza anche un miglioramento nella risoluzione della stitichezza.

 


 
< Prec.   Pros. >
 
Entra nel nostro

FORUM

parla con i genitori
La risposta dei genitori di EA
Autismo, inefficaci gli
interventi dietetici? 



Invia la tua testimonianza!
 
Iscriviti alla NWL di EA


Tutte le principali notizie riguardanti l'autismo, uno strumento informativo potente e prezioso!

Clicca per iscriverti alla nostra Newsletter!

Carlo sempre con noi!



Questo sito è dedicato alla memoria di Carlo Carlone





Iscriviti al nostro feed RSS
 
Creative Commons License Il materiale contenuto in questo portale ha esclusivamente carattere informativo, non deve essere in alcun modo inteso come consiglio medico ed è protetto dalla licenza CC (by-nc-nd). - Design by RT
  • beylikdüzü evden eve nakliyat acıbadem evden eve nakliyat göztepe evden eve nakliyat üsküdar evden eve nakliyat beykoz evden eve nakliyat bahçelievler evden eve nakliyat tuzla evden eve nakliyat beşiktaş nakliyat
  • erotik film izle
  • chip satisi
  • chip satisi
  • erotik film izle