Homepage   |    Contatti   |    Sitemap  




Chi siamo Biomedico Neurosviluppo ABA Scuola Newsletter Esperienze Notizie il Nostro Movimento

Homepage arrow Biomedico arrow Problemi immunitari arrow Sistema immunitario e autismo, dal sito CARD
Stampa E-mail

Parecchi studi suggeriscono che la funzione immunitaria può essere uno dei fattori che contribuisce allo sviluppo di alcuni casi di autismo.
Il sistema immunitario è composto da diverse parti:

Autoimmunità

Singh ha scoperto che un'alta percentuale di bambini con autismo hanno anticorpi contro i propri tessuti chiamati autoanticorpi. Uno di questi autoanticorpi è diretto contro la mielina, una guaina grassa che isola gli assoni delle cellule nervose.La mielina aiuta i neurotrasmettitori che viaggiano lungo le cellule nervose, a muoversi più velocemente.
Perché il corpo produce anticorpi contro i propri tessuti? Di solito il corpo mette in atto un attacco contro l'invasione di un germe producendo anticorpi contro di esso. Se uno dei germi possiede proteine sulla sua superficie che rassomiglia al tessuto umano, allora gli anticorpi
Poiché le IgA hanno una emivita molto breve, non può essere fatta una terapia di rimpiazzo. Solo nei casi in cui la deficienza non è molto severa, una terapia con IgG può essere utile. Mentre se la carenza è molto forte ,la sostituzione con IgG porterà il corpo a produrre anticorpi alle IgA provocando la morte.

Carenza di sottoclassi di IgG
E' possibile che la quantità totale di IgG nel sangue sia normale mentre uno dei sottotipi possa essere basso. Ci sono quattro sottotipi di IgG: IgG1,2,3,e 4. Gli anticorpi alle proteine sono del sottotipo IgG 1 e IgG3 mentre quelli ai carboidrati sono del sottotipo IgG2.
Il 20% dei bambini artistici da carenza di sottotipi differenti di IgG.

Deficit nel sistema del complemento
Il Sistema del Complemento è un gruppo complesso di 20 proteine che assiste il lavoro del sistema immunitario distruggendo e invadendo funghi, virus e batteri. Il sistema del complemento può disintegrare le membrane cellulari di molte specie di batteri e i loro sottoprodotti attraggono i globuli bianchi spazzini nel luogo dove si trova il battere distrutto in modo che puliscano i detriti. Alcuni dei componenti del Sistema rivestono anche i batteri in modo che vengano digeriti più facilmente dalle cellule -spazzino.
E' stato visto che la concentrazione media di una delle proteine del Sistema del Complemento (C4b) è significativamente più bassa del normale negli autistici. Individui con queste deficienze sono più suscettibili alle infezioni di funghi e batteri.

Carenza di Cellule T
Le cellule T producono interleuchine. Le interleuchine regolano le altre cellule del sistema immunitario e aiutano una risposta immunitaria più forte.
La concentrazione di interleuchine 12 è molto più alta nei bambini artistici, il che sta ad indicare una attivazione immunitaria possibilmente dovuta a reazioni avverse ai vaccini.

Alte quantità di anticorpi alla rosolia sono state trovate nelle madri di bambini artistici. I ricercatori pensano che questa alta quantità di anticorpi possa essere trasferita attraverso la placenta e che permanga per un lungo periodo nel bambino. Se il bambino riceve il vaccino per la rosolia mentre gli anticorpi sono ancora presenti, questi reagiranno contro il virus vaccinale, creando complessi immunitari che confonderanno il sistema .

In altri studi, alcuni pazienti artistici hanno sviluppato sintomi autistici dopo il vaccino MMR. Si ritiene che i bambini con questa carenza non siano capaci di eliminare completamente certi virus oppure che i virus attacchino il sistema nervoso centrale.

Altre anormalità delle cellule T nell'autismo includono la carenza di cellule CD4 (un sottotipo di cellule T) che si pensa porti alla maggiore incidenza di infezioni fungine nei bambini autistici.

Altri tipi di globuli bianchi conosciuti come Natural Killer (NK)e alcune proteine prodotte da certi globuli bianchi conosciute come Gamma Interferone sono stati entrambi trovati bassi nei bambini artistici. Queste carenze sono responsabili dell'incapacità dei bambini autistici a combattere batteri e virus esterni.

 

 AUTOIMMUNITÀ

Singh ha scoperto che un'alta percentuale di bambini con autismo ha anticorpi contro i propri tessuti chiamati autoanticorpi. Uno di questi autoanticorpi è diretto contro la mielina, una guaina grassa che isola gli assoni delle cellule nervose.La mielina aiuta i neurotrasmettitori che viaggiano lungo le cellule nervose a muoversi più velocemente.
Perché il corpo produce anticorpi contro i propri tessuti?

Di solito il corpo mette in atto un attacco contro l'invasione di un germe producendo anticorpi contro di esso. Se uno dei germi possiede proteine sulla sua superficie che rassomiglia al tessuto umano, allora gli anticorpi possono essere confusi e reagire contro il tessuto umano.
Il miglior esempio conosciuto di questa mimetizzazione molecolare è la febbre reumatica nella quale gli anticorpi prodotti contro un'infezione da Streptococco più tardi reagiscono contro il tessuto della valvola cardiaca. La reazione autoimmune da Streptococco è la ragione principale per cui questa condizione è trattata come un serio problema medico.
I ricercatori hanno trovato che gli individui con infezione da Candida spesso producono anticorpi contro la Candida che reagiscono anche contro vari tessuti del corpo umano, incluso il cervello, i reni, il pancreas, la milza, il timo, e il fegato.
Recenti studi hanno focalizzato la differenza tra "autismo congenito", "autismo collegato ad altri disordini" come la sclerosi tuberosa, la fenilketonuria, la rosolia congenita e la sindrome di Down , e" l'autismo regressivo acquisito".

AUTISMO

In questi bambini noi osserviamo un sistema immunitario che manda continuamente segnali di minore afflusso sanguigno in parti del cervello. Se ciò continua come una reazione autoimmune o sia dovuta alla presenza di un processo virale non è ancora conosciuto. Inoltre, molti bambini autistici hanno importanti allergie o intolleranze a molte sostanze chimiche e cibi. L'effetto nella maggior parte di questi bambini è il peggioramento dei loro sintomi autistici. Le storie familiari di questi bambini spesso indicano la presenza di disordini legati al sistema immunitario come la sindrome da Fatica Cronica, febbre alta, asma e altri.
Questi sintomi esterni possono essere segni di un sistema immunitario iper reattivo o stressato sottostante la biochimica di questi bambini. In accordo con questa teoria, alcuni bambini possono essere sensibili ai patogeni ambientali come batteri o virus come risultato di un deficiente sistema immunitario.Il bambino, incapace in tempi e modi normali di disfarsi dell'elemento patogeno, sarà a rischio maggiore di danni al cervello in via di sviluppo e sviluppare l'autismo.

 

NIDS (AUTOIMMUNITÀ)

I bambini autistici sono suscettibili ai patogeni ambientali come virus e batteri e non sono capaci di eliminarli dal loro sistema.Come risultato, questi bambini corrono un rischio maggiore che le tossine patogene danneggino il loro cervello causando una reazione auto-immune.Oppure, piuttosto che causare un danno diretto al sistema nervoso centrale, il patogeno può innescare un meccanismo auto-immune che interferisce con il funzionamento del cervello.Questi processi eziologici proposti possono accadere prima di nascere oppure sino a uno due anni dopo la nascita, e possono contribuire al 50% o più di tutti i casi di autismo.
Le osservazioni cliniche suggeriscono che il patogeno e\o la risposta immunitaria non creano necessariamente danni neurologici,ma hanno effetti più sottili sulle aree del cervello che controllano il comportamento.
Questa ipotesi può essere estesa ad includere la possibilità che ,in alcuni casi, un' anormale risposta immunitaria nella madre, potrebbe permettere ad un patogeno di persistere nell'utero, causando danno allo sviluppo del cervello con sintomi che compaiono alla nascita o dopo poco tempo. Con questa possibilità, il sistema immunitario fetale in via di sviluppo, perfino se normale,non sarà capace di difendere il feto in confronto alla carenza materna. In più, una risposta immunitaria materna innescata dai patogeni può anche creare patogenesi nel cervello del feto.
A.J.Wakefield ha riportato che particelle di virus e batteri e\o anticorpi sono stati trovati nei tessuti o nei fluidi corporei di persone con malattie immunitarie e\o neurologiche associate con autismo. Questi tipi di insulti virali in persone predisposte possono portare, in ultima analisi,ad uno stato di autoimmunità o di continua reazione immunitaria. Dato l'esistente supporto della letteratura della ricerca medica, il concetto di disregolarità immunitaria, come processo patologico nell'autismo, è una realtà. Se l'eziologia della disfunzione è correlata a fattori ambientali (tossine, vaccini, cibo,) i virus o l' eredità genetica possono essere una funzione del tipo di autismo o dei sintomi autistici che osserviamo.
Se una eziologia infettiva esiste comunque, può essere così ordinaria come il comune raffreddore o così rara che non è stata ancora identificata. Sia che sia presente un agente (virus lenti) o no, il corpo rimane semplicemente in uno stato disfunzionale (autoimmunità), e perciò siamo in presenza di una sindrome che ha eziologie multiple, origini multiple e chiaramente manifestazioni multiple.

 
< Prec.   Pros. >
 
Entra nel nostro

FORUM

parla con i genitori
La risposta dei genitori di EA
Autismo, inefficaci gli
interventi dietetici? 



Invia la tua testimonianza!
 
Iscriviti alla NWL di EA


Tutte le principali notizie riguardanti l'autismo, uno strumento informativo potente e prezioso!

Clicca per iscriverti alla nostra Newsletter!

Carlo sempre con noi!



Questo sito è dedicato alla memoria di Carlo Carlone





Iscriviti al nostro feed RSS
 
Creative Commons License Il materiale contenuto in questo portale ha esclusivamente carattere informativo, non deve essere in alcun modo inteso come consiglio medico ed è protetto dalla licenza CC (by-nc-nd). - Design by RT
  • beylikdüzü evden eve nakliyat acıbadem evden eve nakliyat göztepe evden eve nakliyat üsküdar evden eve nakliyat beykoz evden eve nakliyat bahçelievler evden eve nakliyat tuzla evden eve nakliyat beşiktaş nakliyat
  • erotik film izle
  • chip satisi
  • chip satisi
  • erotik film izle