Homepage   |    Contatti   |    Sitemap  




Chi siamo Biomedico Neurosviluppo ABA Scuola Newsletter Esperienze Notizie il Nostro Movimento

Homepage arrow Biomedico arrow Supplementi e terapie arrow Uso dei supplementi nutrizionali nei bambini con autismo, del Dr. Kartzinel
Stampa E-mail

Attuale uso dei supplementi nutrizionali per terapia aggiuntiva nei bambini con autismo

del Dr. Jerry J. Kartzinel

Queste informazioni sono destinate ad uso dei medici e dei professionisti interessati all’autismo e PDD. I genitori dovrebbero usarle come concetti istruttivi; mettiamo in guardia quindi dal fare per conto proprio: cercate un naturopata, un nutrizionista o un medico esperto in queste sostanze per guidarvi nello specifico. L’autismo può essere un sintomo di diverse entità biologiche che solo si presentano come un complesso di comportamenti simili  nello sviluppo infantile: i suggerimenti sono generali e ogni bambino varia enormemente per per la sua risposta ai supplementi.
Ogni supplemento somministrato può causare significativi effetti collaterali o provocare meravigliosi progressi in ogni particolare bambino. Se siete in dubbio sulla reazione ad un supplemento, sospendetelo e reintroducetelo a livelli più bassi.

Il Dr. Kartzinel è nello  staff del Pediatric Partners a Ponte Verde Beach, in Florida. E’ specializzato in Pediatria. Si è laureato in Medicina presso la  St. Louis University. E’ cofondatore dell’International Autism Research Center, situato nella  Florida Centrale. E’ molto stimato ed apprezzato per il suo pionieristico e innovativo  approccio nel trattamento dei Disordini dello spettro autistico. La pratica del Dr. Kartzinel è rivolta esclusivamente alla ricerca e al trattamento dell’autismo e di altri disordini neurodegenerativi. Il suo approccio comprende una storia completa ed un esame fisico e ricerche con test di laboratorio per cercare di trovare cosa c’è di biologicamente diverso in quel particolare bambino. Una volta trovatolo, intraprende interventi terapeutici e monitora attentamente come questi influiscono nel ristabilire la salute e i comportamenti. Lui e sua moglie hanno 4 bambini. Il più piccolo, Joshua, sta recuperando dall’autismo.



Principali scopi della supplementazione

Ottimizzazione  della normale fisiologia (IL PUNTO CENTRALE DELLA RIORGANIZZAZIONE)

Supporto della normale crescita e del neurosviluppo

Insufficienza di zinco: riteniamo sia utile supplementare praticamente tutti coloro che hanno l’autismo con 10 – 20 mg di zinco. I livelli di zinco nel siero o una  valutazione di quello contenuto all’interno dei globuli rossi possono rivelare la necessità di una supplementazione maggiore.

Insufficienza di selenio: molti dei nostri bambini con autismo richiedono selenio aggiuntivo. Cominceremo con 50 – 100 mg al giorno. Una valutazione del contenuto dei globuli rossi può rivelare la necessità di una supplementazione maggiore.

Insufficienza di calcio / magnesio: dal momento che la maggior parte dei nostri bambini seguono una dieta senza caseina , sono necessarie fonti alternative di calcio per una adeguata crescita e sviluppo. Generalmente consigliamo 500 – 1000 mg di calcio citrato (non Tums) al giorno. Il magnesio dovrebbe essere somministrato con il calcio per aumentarne l’assorbimento. La dose raccomandata per il magnesio è di 1mg per ogni milligrammo di calcio. Quindi, per esempio, 500 mg di calcio vengono dati con 500 mg di magnesio. Nota: il magnesio può rendere le feci liquide, e può quindi essere necessario ridurne la dose. I livelli di calcio e magnesio nel sangue dovrebbero essere misurati regolarmente.

Insufficienza di cromo: se questo si rivela basso attraverso l’analisi del sangue, consigliamo circa 50 – 100 mcg al giorno.

Insufficienza proteica:  molti bambini non consumano proteine, o se lo fanno, ne consumano quantità molto basse. Consigliamo una supplementazione con polvere proteica di riso direttamente in una bevanda. La Nutribiotics produce un prodotto molto pulito. 1 cucchiaio in genere equivale a 14 gr di proteine. La quantità di cui il bambino necessita generalmente dipende dall’età: se ha meno di 3 anni, supplementare con 1 gr per Kg di peso corporeo, se ha  dai 4 ai 6 anni con 1 cucchiaio al giorno, dai 7 ai 10 anni con 1 cucchiaio e mezzo al giorno. Ragazzi e ragazze più grandi necessitano di 2 cucchiai al giorno.

Insufficienza di EFA:
praticamente tutti i bambini avranno bisogno di acidi grassi Omega 3. Quando si usa il Cod Liver Oil, consigliamo di cominciare con la dose RDA (quota giornaliera consigliata dall'ente della salute alimentare americano) di Vit A. Generalmente questa consiste in mezzo cucchiaio di cod liver oil per bambini di età tra 2 e 5 anni, 1 cucchiaio per bambini più grandi. Un’analisi del sangue, chiamata Essential Fatty Acid Profile, rivelerà una eventuale carenza di altri acidi grassi che potrà così poi essere supplementata. Alcuni bambini reagiscono male al cod liver oil e possono diventare molto iperattivi e aggressivi. Questo si risolve dopo un paio di giorni dalla sospensione. Sono anche consigliati EPA (acido eicosapentaenoico) e DHA (acido docosahexaenoico). Una buona fonte di questi ultimi è l’olio Eskimo3.

Insufficienza di ferro: questa può essere valutata facilmente con una semplice analisi del sangue che includa emocromo completo, livelli di ferritina, conta dei reticolociti, e capacità ferro legante. Includiamo questi test specifici perché siamo stati informati da un medico in una conferenza che queste analisi  sono state dimenticate erroneamente in questa era della medicina HMO (Organizzazione per il mantenimento della salute) che, attualmente, si limita a valutare solo con un ematocrito. Se si nota una deficienza di ferro, il vostro medico può prescriverne un supplemento e ricontrollare poi come sta andando.

Insufficienza vitaminica: a causa dell’estrema selettività alimentare, i nostri bambini diventano particolarmente carenti in molte vitamine, che devono essere rifornite per assicurare un normale funzionamento fisiologico. Dobbiamo però tener presente che, anche se somministriamo loro queste vitamine, i bambini potrebbero non assorbirle bene (vedi sotto). Non è scopo di questo documento discutere in dettaglio di ogni vitamina (ci vorrebbe un intero libro!), ma faremo una presentazione molto abbreviata:

Vitamina A: ci sono due forme di questa vitamina, una forma ‘trans’ e una forma ‘cis’. La forma trans è  quella che si trova nella maggior parte dei prodotti e viene chiamata Vitamina A palmitata. Questa può non essere molto efficace in molti dei nostri bambini. La forma ‘cis’ si trova in fonti naturali come oli di merluzzo e salmone. In breve, la vitamina A è importante per la visione, la funzione della membrana cellulare e il sistema immunitario.

Vitamine del gruppo B: i nomi più comuni sono tiamina, riboflavina, niacina, piridoxina e cianocobalamina e ognuna di loro deve essere supplementata. La Vitamina B6 (piridoxina). E la sua forma attiva chiamata P5P, e la B12 (cianocobalamina)sembrano essere veramente molto importanti per i bambini con autismo e possono ridurre molti comportamenti utistici. La Vit B6 e la B12 hanno anche una forte influenza sul ciclo della metilazione.

Vitamina C:
sono stati scritti interi libri sulla Vitamina C, nota anche come acido ascorbico. Generalmente usiamo con i nostri bambini da 500 mg a 1000 mg (o più!). E’ un potente antiossidante ed è importante in molte operazioni fisiologiche del corpo. Con dosi più alte di Vit C, assicuratevi che sia del tipo a rilascio graduale (buffered).

Vitamina D:
conosciuta anche come calcitrolo, regola l’assorbimento eil deposito del calcio e del fosforo. Questa vitamina si trova in alcuni oli di pesce (think omega!) e con l’esposizione alla luce solare.

Vitamina E: è un altro potente antiossidante. Consigliamo ai nostri bambini un’assunzione dai 100 ai 400 IU al giorno, a seconda del peso.

Vitamina k: questa è importante nella formazione di fattori coagulanti del sangue. Viene prodotta per noi da batteri intestinali e questa è un’altra buona ragione per ripristinare una normale funzione dell’intestino il più presto possibile. Non è necessario generalmente supplementarla eccetto in estremi casi di maldigestione, malassorbimento e infiammazione dell’intestino.

Maldigestione e malassorbimento: è stato ripetutamente dimostrato che molti dei nostri bambini mancano degli enzimi necessari per digerire i cibi. Questo può essere verificato con un’analisi completa che studia le feci eseguita al Great Plain Laboratori. E’ consigliabile cominciare con basse dosi di enzimi digestivi. Attualmente consigliamo Enzyme Complete II con Isogest. Cominciamo con mezza capsula ad ogni pasto, aumentando fino ad una capsula con ogni pasto e spuntino se tollerata.

Funzionalità del sistema immunitario: molti bambini con autismo hanno un sistema immunitario non funzionante (cosa che può consistere in uno sbilanciamento Th1/Th2).Supplementi importanti per ristrutturare il sistema immunitario e muovere il rapporto Th1/Th2riportandolo al Th1 sono:

Zinco: questo minerale è quasi sempre deficiente nei bambini,
Selenio: può rialzare le Immunoglobuline G-2 e G-4. Questo diminuirà il numero delle malattie infettive e può anche aiutare quei bambini che soffrono di crisi epilettiche non trattabili. Noi somministriamo 10 mcg di Selenio per ogni Kg di peso corporeo fino ad un massimo di 100 mcg al giorno.
Cromo: questo può aiutare il passaggio da Th2 a Th1 favorendo la formazione di DHEA(che è antagonista del cortisolo). Consigliamo di cominciare con 50 – 100 mcg .
Vitamine A, C, E e B6: queste vitamine sono conosciute èer essere assolutamente necessarie per il normale funzionamento del sistema immunitario.
Acidi grassi: sono generalmente necessari omega 3 e omega 6. Gli acidi grassi omega 3 sono supplementari da Cod Liver Oil, DHA jr., e olio di lino, Eskimo3, e Coromega. Gli omega 3 sono forniti anche dall’uso di olio di zafferanone come olio per cucinare. In alcuni bambini sono necessari anche gli Omega 6.
Probiotici: ci sono batteri buoni che vivono nell’intestino, che aiutano a creare un ambiente molto ostile per la candida e per batteri nocivi. Ci sono molte buone fonti di probiotici: Klaire Labs Therbiotics, Culturelle, Primal Defense e Natren. Eliminando la candida ed i batteri nocivi, possiamo “alleggerire” il sistema immunitario da questo compito e vedere grossi miglioramenti nei nostri bambini. Proviamo  diversi probiotici e cambiamo spesso tra le varie marche.
Colostrum: può essere considerato anche un transfer factor Sembra essere tossico per molti virus e funghi (candida) e favorisce la riparazione delle cellule intestinali.


a. Trattamento della candida
a.   Diminuire l’infiammazione: la maggior parte delle volte si tratta di problemi intestinali.
i.   Dobbiamo sradicare la candida, i batteri dannosi e risolvere il problema della diarrea e/o della stitichezza per eliminare l’infiammazione in questa area
j.   Aumentare l’attività NK (cellule natural killer): supplementare con IP-6 (http://www.ip6gold.com/); questa è una sostanza naturale (fibre vegetali) che è un antiossidante e che è stato dimostrare aumenti l’attività delle cellule killer naturali.
k.   Deficienza secretiva IgA (Colostrum)
l.   Normale biosi intestinale (Probiotici)
m.   Beta Glucan (Stimolatore dei macrofagi)

b.   Aumentare la detossificazione
i.   Ciclo della metilazione: test GENOMICI sulla metilazione possono stabilire se ci sono problemi in questo ciclo. Alcuni specifici supplementi possono aumentare i prodotti di questo ciclo (Jill James, PhD). Generalmente consigliamo: TMG o DMG, e acido folinico, methyl B12, N-acetyl- cisteina e glutathione.
j.   Ciclo della sulfatazione (MSM): questi bambini generalmente perdono zolfo e hanno bisogno di rimpiazzarlo. Lo facciamo con bagni di Epsom Salt, glutathione topico, N-acetyl- cisteina topica e MSM. Un avvertimento: lo zolfo può far aumentare la candida. Possiamo cominciare a supplementare i bambini con 250 mg di MSM due volte al giorno. Può andare anche meglio la Glucosamine sulfate (GS) se le osservazioni iniziali lo supportano.
k.   Acido alfa lipoico (25-50 mg al giorno): è un potente antiossidante che cattura i radicali liberi. ATTENZIONE: molti bambini hanno difficoltà con questo prodotto. Alcuni invece vanno benissimo.
l.   N-acetyl-cisteina (125 – 250 2 volte al giorno) MA NON ALL’INIZIO del trattamento. La cisterna plasmatici e intracellulare può essere misurata con un test su sangue e, se bassa, può essere somministrata per via endovenosa.
m.   Milk thistle: è stato dimostrato che questa erba aiutail fegato con la fase 1 della detossificazione (NON TOSSICA)
n.   Bagni con EpsomSalt: come spiegato prima, questi hanno meravigliose caratteristiche detossificanti. Consigliamo 1/2 tazza in una vasca di acqua, 3 – 4 volte la settimana con un pizzico di baking soda.

c.   Accrescere le abilità cognitive
i.   Vitamine del gruppo B: molti bambini rispondono realmente alle vitamine B. soprattutto B6, B12 e al magnesio
j.   Acidi grassi essenziali: i bambini generalmente hanno una dieta ristretta, assumendo poche sostanze  e i grassi ‘buoni’ non fanno eccezione. Spesso facciamo il test su sangue ‘Fatty   Acids Profile’ e supplementiamo a seconda dei risultati. E’ giusto ritenere che i bambini abbiano bisogno di acidi grassi Omega 3 ed è per questo che cominciamo con il dare Cod Liver Oil.
k.   Minerali: a causa della dieta limitata, mancano molti minerali.
l.   CòQ10
m.   NADH
n.   TMG/DMG
o.   EFA: già spiegati prima
p.   Grape seed extract (GSE)
q.   Antiossidanti in generale: vitamina C, E e GSE (solo per nominarne alcuni)
r.   Chelazione in casi selezionati
s.   Eliminazione dei Nitriti (carni insaccate)

Riduzione dei comportamenti autistici

Ripristinare la funzione dei neurotrasmettitori e normalizzane i livelli

Tirosina, TMG, GABA, NADH

i. Migliorare attività dei siti recettori
1.      TMG
2.      NADH (forse)

ii. Rimozione delle sostanze che interferiscono – Falsi trasmettitori
1.   Enzyme complete II con Isogest 1 capsula con ogni pasto
2.   Eliminare MSG, Nutrasweet, Aspartame, proteine vegetali idrolizzate, eccitotossine
3.   Coloranti
4.   Ridurre cibi contenenti alti fenolo (mirtilli, fragole, ecc)

iii. Protezione dalle eccitotossine
1.   Vitamina C  500 – 1000 mg al giorno
2.   Vitamina E 100 – 200 IU al giorno
3.   Magnesio 2 mg per ½ Kg di peso corporeo
4.   Grape Seed Extract /da 50 a 100 mg al giorno – PhitoPharica)

iv. Aumento della soglia delle crisi epilettiche – Stabilizzazione della membrana cellulare neuronale
1.   EFA
2.   Taurina 250 – 500 mg al giorno
 
Migliorare la funzionalità gastrointestinale

1 Migliorare la motilità intestinale
- Secretina:questo ormone viene rilasciato normalmente da cellule specializzate nel duodeno (il canale che viene subito dopo lo stomaco)e praticamente dice al pancreas di secernere il bicarbonato 8per neutalizzare il contenuto acido dello stomaco). Data per via endovenosa o transdermalmente ha avuto profondi effetti positivi su molti dei bambini che abbiamo seguito. Può normalizzare le funzioni intestinali, facendo in modo che le feci del bambino siano formate, marroni, odorino regolarmente e vengano espulse una o due volte al giorno. La secretina può anche avere grandissimi effetti sui comportamenti autistici con alcuni dei bambini che rispondono in maniera rimarchevole. I bambini che tendono a beneficiare maggiormente della secretina sono quelli che hanno feci liquide e linguaggio molto limitato o del tutto assente. Sfortunatamente necessita del coinvolgimento di un medico e di una prescrizione.
- Fibre: queste si sono sempre rivelate utili per acquistare una certa regolarità intestinale. Attualmente usiamo Benefiber, acquistabile in tutte le farmacie. La normale dose è di un cucchiaio sciolto in acqua o in succo di frutta. Si scioglie completamente e non ha sapore.
- Calcio: come discusso precedentemente, il calcio DEVE essere supplementato in diete prive di latte e derivati. Noi seguiamo le linee guida RDA, somministrando da 500 a 1000 mg al giorno dato con il magnesio.
- Magnesio (evitare Magnesio osside)

2 Probiotici (molti prodotti e spesso dobbiamo ruotarli).
Forniscono culture vive di Lactobacillus Acidophilus, Bifidobacterium e molti altri. Questi batteri buoni producono vitamina b complex e vitamina K. Proviamo in genere a supplementare con 20-40 miliardi di organismi al giorno (1-2 capsule al giorno). Supposte?

3 Migliorare la funzionalità neuronale autonoma
– Attività neuropeptidica (TMG)

Farmacologia nutrizionale per problemi specifici

- Iperattività
1.   Sospettare errori o infrazioni alla dieta senza glutine e caseina, considerare la SCD o dieta senza carboidrati
2.   GABA (500 – 1000 mg 3 volte al giorno)
3.   Taurina  (500 – 1000 mg 3 volte al giorno)
4.   EFA (1000 – 2000 mg ogni giorno)
5.   Calcio / Magnesio (dosi varie)
6.   TMG ( 125  2 volte al giorno e aumentare la dose lentamente)
7.   DMSA (chelazione con protocollo solo in casi selezionati)
8.   Niente zuccheri raffinati
9.   eliminazione dei coloranti artificiali
10.   Magnesio glicinato (da 200 a 400 mg due volte ad giorno)
11.   Gòicina: noi incominciamo con 250 mg due volte al giorno

- Mancanza di attenzione
1. Sospettare errori o infrazioni alla dieta senza glutine e caseina
2. Tiroxina (500 due volte al giorno)
3. EFA (arrivare fino a 2000 mg ogni giorno)
4.CoQ10 (25 – 50 mg 2 volte al giorno)
5. NADH (2,5 – 5 mg 2 volte al giorno)
6. TMG (125 – 250 mg   2 volte al giorno)
7. (Niente zuccheri raffinati)
8. DMAE (Learner's Edge)
9. THEANINE (Learner's Edge)
10. DMSA (secondo protocollo)
11 Ginko Biloba

- Comportamenti autolesionistici e rabbia, impulsività, disinibizione: questi sono comportamenti spesso legati a disturbi nel metabolismo della serotonina.
-   1. Sospettare errori o infrazioni alla dieta senza glutine e caseina
-   2. Inositolo 1 – 6 gr tre volte al giorno
-   3. Cromo 100 – 200 mcg al giorno
-   4. Taurina (arrivare fino a 10.000 mcg totali al giorno)
-   5. GABA (arrivare fino a 10.000 mcg totali al giorno)
-   6. Dieta a bassi carboidrati  (niente zuccheri raffinati)
-   7. Eliminazione dei coloranti artificiali
-   8. Spesso miglioramenti con la chelazione (DMSA)
-   9, Naltrexone
-   10. Considerare il Risperdal (Rx)

- Problemi con il sonno
1.   Melatonina (1- 3 mg al momento di andare a letto):questa dose può essere divisa in due se il bambino si sveglia tra l’1 e le 2. Possiamo somministrare 0,5 mg al mattino e 1,5 mg al pomeriggio. Potrebbero per alcuni giorni essere un po’assonnati.
2.   Taurina (1000 – 4000 mg al momento di andare a letto)
3.   GABA (1000 – 5000 mg al momento di andare a letto)
4.   DMSA (secondo protocollo)
5.   TMG dosi +/- quotidiane producono un miglior sonno in molti bambini (250 – 750 mg)
6.   Magnesio 400 – 800 mg al momento di andare a letto
7.   5HTP da 50 a 100 mg al momento di andare a letto
8.   Naltrexone transdermale 1 – 4 mg al momento di andare a letto

-   Diarrea
Spesso facciamo raggi X dell’addome in quanto alcuni casi di diarrea sono segno di stitichezza
1.   Colostrum (dosi variabili
2.   Probiotici (Primal Defence, Culturelle)
3.   Enzimi digestivi (allergie alimentari – malassorbimento – osmotico)
4.   Lauricidin ¼ di cucchiaio tre volte al giorno
5.   Echinacea +/-
6.   Estatto di Aloe
7.   EFA
8.   Farmaci specifici Rx (Metronidazole Benzoato o Flagyl, Vancomicina, antifungali, antiparassitari (Yodoxin, Bastocystis)

-   Stitichezza        
(se cammina sulle punte effettuare raggi X a rene, uretra e vescica)
1.   Fibre (varie -Benefiber, BasicGreen, mtraGreen, Citracel, ProEFA). Le fibre solubili sono più facili da sciogliersi nelle bevande e non fanno sapore.
2.    Xprep (concentrato di prugne)/ Fruit Eze
3.   Senna- Smooth Move TEA!
4.   Oli minerali ( attenzione al malassorbimento degli acidi grassi e delle vitamine grasso solubili) usare per non più di 2 settimane.
5.   Resina di Aloe (leaf not gel) può essere agra
6.    Pedi Fleets (clistere) giornalmente se necessario finchè viene fuori il tappo
7.    Miralax (RX) ½  o1 cucchiaino da te al giorno aumentando se necessario fino ad un cucchiaio
8.   ALTE dosi di  Vitamin C
9.    Magnesio
10.   Oxypowder da oxypowder.com
 

 
< Prec.   Pros. >
 
Entra nel nostro

FORUM

parla con i genitori
La risposta dei genitori di EA
Autismo, inefficaci gli
interventi dietetici? 



Invia la tua testimonianza!
 
Iscriviti alla NWL di EA


Tutte le principali notizie riguardanti l'autismo, uno strumento informativo potente e prezioso!

Clicca per iscriverti alla nostra Newsletter!

Carlo sempre con noi!



Questo sito è dedicato alla memoria di Carlo Carlone





Iscriviti al nostro feed RSS
 
Creative Commons License Il materiale contenuto in questo portale ha esclusivamente carattere informativo, non deve essere in alcun modo inteso come consiglio medico ed è protetto dalla licenza CC (by-nc-nd). - Design by RT
  • beylikdüzü evden eve nakliyat acıbadem evden eve nakliyat göztepe evden eve nakliyat üsküdar evden eve nakliyat beykoz evden eve nakliyat bahçelievler evden eve nakliyat tuzla evden eve nakliyat beşiktaş nakliyat
  • erotik film izle
  • chip satisi
  • chip satisi
  • erotik film izle