Homepage   |    Contatti   |    Sitemap  




Chi siamo Biomedico Neurosviluppo ABA Scuola Newsletter Esperienze Notizie il Nostro Movimento

Homepage arrow Biomedico arrow Articoli, relazioni e interviste dei nostri medici arrow TD-DMPS e Incontinenza, di R.Buttar
Stampa E-mail
TD-DMPS e problemi di incontinenza

di Rashid Buttar  
     
 

AUMENTO NELL'URINARE di Rashid Buttar - 3 Novembre 2005

Recentemente mi Ŕ stato detto di un dottore che sta usando il TD DMPS su molti bambini, ma che questo dottore, nonostante stia vedendo buoni risultati clinici, sia preoccupato dopo aver notato che qualche bambino diventava come "incontinente". ╚ necessario quindi precisare alcune cose riguardo questa osservazione, la pi¨ importante delle quali Ŕ distinguere questo fenomeno dalla vera incontinenza.

La nostra osservazione Ŕ che approssimativamente il 15 % dei bambini che Ŕ stato da noi trattato con il TD DMPS ha mostrato sia un incremento o un inizio di "bagnare il letto" che un incremento della frequenza dell'urinazione dopo che sono iniziati i trattamenti. 

Le analisi delle urine e anche le analisi del sangue di routine per indagare su azoto ureico nel sangue (BUN) e creatinina, non hanno mostrato nessun cambiamento associato a questa osservazione. ╚ apparsa invece un'associazione con l'aumento della presenza di metalli nelle feci e nelle urine. Inoltre si Ŕ visto che il bambino ha continuamente un desiderio di consumare liquidi e i genitori riferiscono che i loro bambini bevono molto pi¨ del normale.

Inizialmente non era chiaro ci˛ che questa osservazione indicava, ma questo fenomeno non persiste pi¨ di qualche mese nei bambini in cui si presenta. Comunque quello che abbiamo osservato Ŕ che in pochi mesi i bambini in cui avevamo notato questo erano quelli che mostravano segni di guarigione maggiori rispetto a quelli che non esibivano questo particolare fenomeno. 

L'osservazione transitoria di aumento di "bagnare il letto" o di incremento della frequenza dell'urinare rispetto alla situazione precedente i trattamenti Ŕ a questo punto intuitivamente ovvia.

Comunque, per coloro che necessitano di ulteriori spiegazioni, l''evidente natura della risposta fisiologica pu˛ essere spiegata in maniera sintetica, usando un comune tema che ho imparato durante il tirocinio in chirurgia generale. Alcuni medici possono ricordare una breve frase durante la loro pratica in chirurgia che spiegava perchŔ le lacerazioni facciali erano meno disposte all'infezione. La frase "the solution to pollution is dilution" ...la soluzione alla contaminazione Ŕ la diluizione era qualcosa che noi usavamo sempre in chirurgia per spiegare che l'alta vascolarizzazione della faccia portava a minore incidenza di ferite infette e che quindi la cosa principale per prevenire le infezioni era fare irrigazioni.

In sostanza un metodo efficace di rimozione ed eliminazione dei metalli con un chelatore efficace causerÓ un "aumento" nella contaminazione (metalli) in circolo che porterÓ ad una fisiologica risposta di aumento del desiderio di ingerire acqua.

Con l'aumento dell'apporto di acqua si crea una "diluizione" della "contaminazione" e ci˛ fornisce la soluzione al problema della tossicitÓ. Ma con quella "diluizione" c'Ŕ un aumento in volume che comporta un aumento nella necessitÓ del corpo di evacuare. Lo scopo del sistema renale Ŕ di espellere i rifiuti e la "contaminazione" (metalli) sono rifiuti che il corpo vuole eliminare. 

Cosý, l'incremento in volume dei liquidi insieme alla naturale risposta fisiologica del corpo di eliminare una sostanza rimossa e mobilizzata che Ŕ dannosa (metalli) comporterÓ l'osservazione di ci˛ di cui stiamo discutendo, e specificatamente l'aumento nel fare pipý.

Come detto precedentemente, non ho mai visto un bambino che abbiamo curato noi andare avanti con questo problema per pi¨ di pochi mesi, dopo i quali l'eccesso di urinazione si risolve. 

Comunque, abbiamo numerosi casi di bambini che hanno ancora il pannolino o un miglioramento della situazione all'etÓ di 6 o 7 anni, che hanno avuto gli stessi cambiamenti per poi diventare autonomi in pochi mesi dopo l'iniziale aumento nell'urinazione.

╚ importante ricordare che stiamo raccogliendo tutte queste informazioni. Per un medico, bisogna che si guardi alla fisiologia e la si capisca, senza curarsi del disturbo che si sta trattando.

Se il medico guarda alla fisiologia, quello che inizialmente poteva sembrare una cosa negativa apparirÓ essere invece positiva. Ma concludere che il TD DMPS causa incontinenza senza capire la risposta fisiologica o perchŔ essa avvenga pu˛ essere ingannevole e pu˛ portare i genitori a smettere inopportunamente il trattamento. Ricordate, la scienza non Ŕ nulla pi¨ che una osservazione che viene usata per postulare una ipotesi e poi testarla pi¨ e pi¨ volte per verificare se l'ipotesi fa acqua. 

Questo Ŕ quello che stiamo facendo.

La mia speranza Ŕ che sempre pi¨ medici comincino ad usare la fisiologia come loro principale guida nel curare i pazienti ma, cosa ancora pi¨ importante, che loro guardino ai principi della fisiologia nel loro approccio iniziale nel trattare qualunque disturbo incontrino.

╚ questo il principio che noi usiamo non solo nel nostro approccio all'autismo, ma anche al cancro e ai disturbi cardiaci e nei corsi di 5 giorni AMESPA che io tengo con l'obiettivo di cambiare il modello che la medicina usa. 

Il nostro scopo molto semplicemente Ŕ di portare il mercato della salute negli US dal 25% al 40% e di riuscire a realizzare questo focalizzandoci sulle 5 tossicitÓ e sul come trattarle, usando i principi base della fisiologia come guida nel mantenerci sulla via giusta.


Rashid A. Buttar, DO, FAAPM, FACAM, FAAIM
 
< Prec.   Pros. >
 
Entra nel nostro

FORUM

parla con i genitori
La risposta dei genitori di EA
Autismo, inefficaci gli
interventi dietetici? 



Invia la tua testimonianza!
 
Iscriviti alla NWL di EA


Tutte le principali notizie riguardanti l'autismo, uno strumento informativo potente e prezioso!

Clicca per iscriverti alla nostra Newsletter!

Carlo sempre con noi!



Questo sito Ŕ dedicato alla memoria di Carlo Carlone





Iscriviti al nostro feed RSS
 
Creative Commons License Il materiale contenuto in questo portale ha esclusivamente carattere informativo, non deve essere in alcun modo inteso come consiglio medico ed è protetto dalla licenza CC (by-nc-nd). - Design by RT
  • beylikdŘzŘ evden eve nakliyat acıbadem evden eve nakliyat g÷ztepe evden eve nakliyat ŘskŘdar evden eve nakliyat beykoz evden eve nakliyat bahšelievler evden eve nakliyat tuzla evden eve nakliyat beşiktaş nakliyat
  • erotik film izle
  • chip satisi
  • chip satisi
  • erotik film izle