Homepage   |    Contatti   |    Sitemap  




Chi siamo Biomedico Neurosviluppo ABA Scuola Newsletter Esperienze Notizie il Nostro Movimento

Homepage arrow ABA arrow Workshop e Iniziative arrow Workshop a Bari - Settembre 2009
Stampa E-mail



organizzano a Bari due WorkShop dal titolo



  • Introduzione all’Analisi Comportamentale  Applicata (A.B.A.) e all’Insegnamento del Comportamento Verbale (V.B.) in Classe

  • Stabilire il Controllo Istruttivo Costruendo un Rapporto ed Insegnando la Comunicazione Funzionale

 Bari - 21, 22, 23 Settembre 2009




La Cooperativa Sociale Operamica, offre l’opportunità a genitori, educatori, insegnanti di ruolo e di sostegno di partecipare ad una serie di workshop introduttivi sull’uso dell’Analisi Comportamentale Applicata (ABA) e del Comportamento Verbale (VB) in soggetti con autismo e disordini relativi in classe. I due workshop si terranno presso l’Auditorium della Scuola Montello (Via Bartolo, 18 - Bari), nei giorni 21, 22 e 23 settembre 2009 dalle 08:15 alle 12:30 e dalle 13:30 alle 17:30.



Programmi dei due Workshop


Introduzione all’Analisi Comportamentale  Applicata (A.B.A.) e all’insegnamento del Comportamento Verbale (V.B.) in classe

Usando l’analisi del linguaggio come un comportamento regolato dall’influenza dei principi del condizionamento operante, fornisce un fattibile modello di aiuto per i bambini con deficit di linguaggio. La ricerca ha dimostrato che l’applicazione di questi principi conduce allo sviluppo delle abilità di comunicazione funzionale, riduzione dei comportamenti problema ed incremento delle relazioni sociali. Questo workshop di livello introduttivo illustrerà attraverso l’uso estensivo di video di come i principi dell’Applied Behavior Analysis (ABA) e quelli dell’insegnamento del Verbal Behavior sono stati applicati efficacemente in settings di classi per insegnare il linguaggio ed altre importanti abilità con bambini aventi disabilità di sviluppo. In particolare, i partecipanti saranno introdotti ai principi scientifici basici, procedure e raccomandazioni istruttive che possano aiutare gli insegnanti a: 
 

  • Costruire un rapporto con lo studente
  • Promuovere l’interazione tra pari
  • Selezionare appropriati obiettivi da sviluppare per il PEI per ogni studente
  • Insegnare le abilità di comunicazione funzionale a studenti vocali e non
  • Catturare e costruire la motivazione per poi usarla per espandere i repertori del linguaggio
  • Selezionare attività di gruppo che promuovono la comunicazione funzionale e l’interazione tra pari
  • Transizione degli studenti dall’insegnamento in ambiente naturale (NET) a quello strutturato (ITT)
  • Stabilire e mantenere un rateo elevato (accurate e veloce) di risposte dello student durante l’insegnamento strutturato
  • Insegnare abilità accademiche (lettura, matematica, ecc.) usando curricoli basati sulla ricerca
  • Gestione dei comportamenti problemi utilizzando procedure basate sulla ricerca ed attraverso l’applicazione dei principi comportamentali basici


Stabilire il Controllo Istruttivo Costruendo un Rapporto ed Insegnando la Comunicazione Funzionale

Questo workshop e disegnato per preparare lo staff, parenti e personale addetto per insegnare la comunicazione funzionale agli studenti con autismo ed altri disabilità dello sviluppo usando la classificazione comportamentale del linguaggio di B.F. Skinner. Questa esperienza pratica si focalizza sullo sviluppo dei repertori necessari per insegnare le abilità di comunicazione funzionale per entrambi gli studenti vocali e non nell’ambiente naturale dei settings della scuola pubblica.
In particolare, ai partecipanti saranno date informazioni e spiegazioni su come: 

  • Utilizzare una varietà di strategie per identificare i rinforzi dello studente
  • Associare efficacemente lo staff, i pari, l’ambiente, e gli oggetti/attività con i rinforzi
  • Catturare e costruire la motivazione
  • Distinguere le funzioni basiche del linguaggio di B.F. Skinner
  • Insegnare le abilità di comunicazione funzionale (richieste/domande)
  • Identificare potenziali candidati per utilizzare un sistema di comunicazione aumentativa e selezionare i target iniziali
  • Sviluppare un programma giornaliero della classe che incorpori numerose attività rinforzanti (individuali e di gruppo) e che pertanto massimizzi le opportunità per la comunicazione funzionale
  • Scrivere ed implementare lezioni pianificate d’insegnamento in ambiente naturale (NET)



Per maggiori informazioni, scaricate la seguente modulistica:

 



Relatore: Thomas M. Caffrey - Specializzato in Analisi Comportamentale presso la Penn State University ed è certificato Board Certified Behavior Analyst www.vbntraining.com/index.asp E' stato premiato con il Project of istinction per il suo lavoro di formazione per i paraprofessionisti che lavorano con bambini con autismo.Si è laureato in Educazione presso l'Arizona State University e ha conseguito un Master presso la Georgian Court University in cui è stato premiato con il Project of Distinction per il suo lavoro di formazione per i paraprofessionisti che lavorano con bambini con autismo. Si è inoltre specializzato in Analisi Comportamentale presso la Penn State University ed è certificato Board Certified Behavior Analyst. E' coautore con il Dr. Vincent J. Carbone di una serie di CD, The Verbal Behavior Approach to Teaching Children with Autism (http://www.abatoolchest.com), che costituiscono un corso di formazione per paraprofessionisti di circa 8 ore. Ha anche fondato il Verbal Behavior Network (http://www.verbalbehaviornetwork.com), una soluzione online per supportare I professionisti che lavorano con bambini con autismo. Ha inoltre sviluppato una serie di workshop in otto parti per genitori di bambini con autismo dal titolo Teaching Children with Autism in Public School Settings (http://www.poac.net). Attualmente fornisce consulti e presenta workshops a scuole ed enti che si occupano di bambini con autismo negli Stati Uniti ed in Irlanda. E' specializzato nell'insegnare abilità di comunicazione funzionale e nell'aiutare gli insegnanti ad attuare strategie per controllare problemi comportamentali in ambiente scolastico.


 

 

 con la collaborazione di


 


 



 
< Prec.   Pros. >
 
Entra nel nostro

FORUM

parla con i genitori
La risposta dei genitori di EA
Autismo, inefficaci gli
interventi dietetici? 



Invia la tua testimonianza!
 
Iscriviti alla NWL di EA


Tutte le principali notizie riguardanti l'autismo, uno strumento informativo potente e prezioso!

Clicca per iscriverti alla nostra Newsletter!

Carlo sempre con noi!



Questo sito è dedicato alla memoria di Carlo Carlone





Iscriviti al nostro feed RSS
 
Creative Commons License Il materiale contenuto in questo portale ha esclusivamente carattere informativo, non deve essere in alcun modo inteso come consiglio medico ed è protetto dalla licenza CC (by-nc-nd). - Design by RT
  • beylikdüzü evden eve nakliyat acıbadem evden eve nakliyat göztepe evden eve nakliyat üsküdar evden eve nakliyat beykoz evden eve nakliyat bahçelievler evden eve nakliyat tuzla evden eve nakliyat beşiktaş nakliyat
  • erotik film izle
  • chip satisi
  • chip satisi
  • erotik film izle