Homepage   |    Contatti   |    Sitemap  




Chi siamo Biomedico Neurosviluppo ABA Scuola Newsletter Esperienze Notizie il Nostro Movimento

Homepage arrow Biomedico arrow Supplementi e terapie arrow Info sul cloro delle piscine, da Autism Insider
Stampa E-mail



Degli utili consigli per la piscina da Autism Insider

Qualcosa che dovreste sapere sul Cloro...

di Luciana C. Leo



 


 Autism Insider Newsletter è realizzato per la comunità dell'autismo al fine di informare su ogni possibile materia. Il contenuto delle newsletter include articoli, interviste, ricerche cliniche, recensioni di libri, rubriche dei genitori, consigli sul comportamento, ponendo risalto sulla comunità, sui calendari o eventi e ricette del mese (senza glutine-caseina e adatte ai bambini).

 
 

L’estate è alle porte e molti bambini cominceranno a frequentare quotidianamente la piscine! La maggior parte dei bambini che conosco, e specialmente i bambini ASD,  AMANO  l’acqua. L’acqua li calma, li rilassa e li rassicura. Purtroppo però, in molte piscine si  utilizza il cloro, una sostanza chimica, allo scopo di uccidere i batteri e tenere la pulizia. Il Cloro è un precursore dei radicali liberi, atomi o gruppi di atomi che si alzano normalmente durante il metabolismo come conseguenza di una reazione chimica nel corpo. Sono regolati dagli antiossidanti. Sfortunatamente la maggior parte dei bambini ASD non produce abbastanza antiossidanti e si verifica una sovrapproduzione di radicali liberi i quali, una volta formatisi, possono iniziare una reazione a catena come nel domino. Il loro più grosso rischio è il grave danno che possono causare in molte cellule del corpo, comprese le cellule del cervello.

Ci sono molte cose che si possono fare per diminuire gli effetti del cloro su vostro figlio:


FARE IL BAGNO O LA DOCCIA PRIMA E DOPO AVER NUOTATO


EPSOM SALT

  • Usare bagni con Epsom Salt dopo la piscina: mescolare 1 tazza di Epsom Salt e ½ tazza di bicarbonato di sodio nella vasca e lasciatevi giocare vostri figlio per 15 - 20 minuti, poi risciacquate bene (specialmente se il bambino ha una pelle sensibile perché gli  Epsom Salt possono causare prurito)
  • Esiste anche una crema Epsom Salt (ottima quando abbiamo fretta) da usare prima e dopo la piscina. Il nome della crema è Magnesium Sulfate Cream e potete acquistarla su:
    Kirkman: www.kirkmangroup.com
    OurKids: www.ourkidsasd.com
  • Potete anche mescolare  Epsom Salt con bicarbonato di sodio e acqua,  metterle in una bottiglietta  spray e spruzzare il bambino prim e dopo il bagno (ottima opzione quando abbiamo fretta)



PROTETTORI DELLA PELLE
: agiscono come una barriera tra la pelle e l’acqua. Mettete la lozione su tutto il corpo.


PROBIOTICI ED  ENZIMI

Il Cloro può causare in vostro figlio una perdita della flora buona intestinale e degli enzimi digestivi, soprattutto se tende a bere l’acqua della piscina. Dare quindi enzimi e probiotici ai due pasti principali (specialmente durante l’estate)


AUMENTO DELLA CANDIDA


Il Cloro delle piscine può aumentare la crescita della candida, per cui, se vedete un incremento dei comportamenti conseguenti a  candida, come scarsa attenzione, iperattività, rabbia, cambi repentini di umore, irritabilità o lo vedete più perso nel suo mondo o avere comportamenti inappropriati, come fare strani rumori o parlare a voce molto alta, o ancora avere problemi di memoria, quella può essere la causa!


SE IL BAMBINO HA ALTI LIVELLI DI RAME

Se vostro figlio ha alti livelli di rame, dovreste controllarli durante l’estate o se va in piscina regolarmente perchè molti alghicidi contengono rame!


ALTRE ALTERNATIVE

  • Provare ad andare al mare se possibile invece che in piscina 
  • Cercare piscine di acqua salata 
  • Se avete una vostra piscina, provate a cercare alternative al Cloro. Una è il  NPSC. Troverete maggiori informazioni su www.naturalpoolcleaner.com

UN ALTRO SUGGERIMENTO!

L’acqua calda fa evaporare il Cloro creando una nebbiolina tossica che può causare maggiori reazioni nei bambini con problemi di sensibilità o di detossificazione. Cercate di evitare le vasche calde e le piscine al chiuso.


CREME SOLARI PROTETTIVE

Fate attenzione che non ci siano questi ingredienti dannosi: Oxybenzone (Benzophenone-3), Micronized Titanium Dioxide, Nano Titanium Dioxide, Nano Zinc Oxide.


Tutti sanno che nuotare è un’attività meravigliosa per i bambini consentendo esercizio aerobico, stimolazione sensoriale, interazione sociale  e facendo loro acquisire sicurezza. Ogni bambino ha il diritto di godersi una bella giornata in piscina, dobbiamo solo prendere le necessarie precauzioni per evitare problemi in futuro.

 
 

 
< Prec.   Pros. >
 
Entra nel nostro

FORUM

parla con i genitori
La risposta dei genitori di EA
Autismo, inefficaci gli
interventi dietetici? 



Invia la tua testimonianza!
 
Iscriviti alla NWL di EA


Tutte le principali notizie riguardanti l'autismo, uno strumento informativo potente e prezioso!

Clicca per iscriverti alla nostra Newsletter!

Carlo sempre con noi!



Questo sito è dedicato alla memoria di Carlo Carlone





Iscriviti al nostro feed RSS
 
Creative Commons License Il materiale contenuto in questo portale ha esclusivamente carattere informativo, non deve essere in alcun modo inteso come consiglio medico ed è protetto dalla licenza CC (by-nc-nd). - Design by RT
  • beylikdüzü evden eve nakliyat acıbadem evden eve nakliyat göztepe evden eve nakliyat üsküdar evden eve nakliyat beykoz evden eve nakliyat bahçelievler evden eve nakliyat tuzla evden eve nakliyat beşiktaş nakliyat
  • erotik film izle
  • chip satisi
  • chip satisi
  • erotik film izle