Homepage   |    Contatti   |    Sitemap  




Chi siamo Biomedico Neurosviluppo ABA Scuola Newsletter Esperienze Notizie il Nostro Movimento

Homepage arrow Biomedico arrow Studi e articoli scientifici arrow Autismo: più determinanti i fattori ambientali
Stampa E-mail

Autismo: più influente l'ambiente della genetica



Due nuovi studi accusano virus, farmaci e tossine ambientali. E i vaccini?

Il dibattito su cosa causi l'autismo continua a interessare la ricerca con due nuovi studi che suggeriscono entrambi un ruolo della componente ambientale molto maggiore di quanto si fosse precedentemente supposto.
Il primo, pubblicato Lunedì 4 Luglio su Archives of General Psychiatry e condotto su 50 coppie di gemelli identici e su 130 eterozigoti nelle quali almeno uno avesse una diagnosi di autismo o disturbo correlato, afferma che addirittura più dellla metà di ciò che gli autori chiamano “predisposizione all'autismo" possa essere spiegata da fattori ambientali. I ricercatori hanno trovato che solo il 40% del rischio di sviluppare l'autismo fosse di natura genetica ereditaria, mentre il 55% era legato a fattori ambientali, che potrebbero essere virus contratti in gravidanza o, come afferma l'altro studio, pubblicato sullo stesso giornale, farmaci somministrati alle madri nel periodo prenatale.
Per anni ci è stato detto che l'autismo era di origine esclusivamente genetica e, nel caso non ci fossero casi in famiglia, ci veniva spiegato che si trattava di “mutazioni genetiche spontanee”; le cause ambientali erano citate come fattore minore. E ora, questo nuovo studio, finanziato dal NIH, organo ufficiale del ministero della salute americano, improvvisamente cambia tutto: gli scienziati sono stupefatti dall'apprendere che i fattori ambientali sono invece causa dominante! La cosa non stupisce invece la comunità dell'autismo che lo grida da anni: migliaia e migliaia di genitori che avevano bambini meravigliosi, in perfetta salute, hanno visto i loro figli smettere di svilupparsi, smettere di parlare, di sorridere, di avere contatto oculare per quel QUALCOSA e chiedono ora a coloro che hanno a lungo sostenuto l'idea che quegli stessi bambini fossero tutti nati con l'autismo di spiegare perchè hanno mostrato così poco interesse a quanto loro denunciavano.

Siamo certi che chi insisteva solo ed esclusivamente sulla causa genetica per l'autismo comincerà oggi a far sue le “cause ambientali”, parlandoci di impatto prenatale, di pesticidi, di vivere vicino ad una autostrada, di sostanze tossiche cui vengono esposti i bambini, tutto verrà preso in considerazione. Tutto, ma non i vaccini: quelli sono sicuri, tutti gli studi lo dicono! Nessuno si curerà ancora una volta di ascoltare le migliaia di testimonianze dei genitori che attestano il fatto che i loro bambini stavano bene finchè non sono stati vaccinati e tristemente tra noi cominciamo ad immaginare anni di studi sulle lacche per capelli usate dalle mamme, sui detersivi con cui puliscono la casa, su ogni cosa, su tutto, ma non sui vaccini! L'unica cosa che i medici non saranno in grado di fare è dire ai genitori come possono prevenire il rischio di autismo. "Sappiamo che qualcosa nell'ambiente innesca l'autismo, ma non sappiamo che cosa può essere. Vedete voi”, è un po' quello che ci dicono! E questo è INACCETTABILE!!

Non possiamo che augurarci che questi nuovi studi scuotano finalmente tutti coloro che di autismo si occupano e che chi ne ha la responsabilità capisca che occorre immediatamente fermare questa epidemia. QUALCOSA sta distruggendo la salute di una generazione di bambini e, nonostante sia stato finalmente riconosciuto il legame con l'ambiente, speriamo di non essere costretti a sopportare altri 20 anni di studi finanziati dalle aziende farmaceutiche che dimostrano che questi fattori non sono i vaccini. Ascoltate per una volta i genitori!

 

 

 
< Prec.   Pros. >
 
Entra nel nostro

FORUM

parla con i genitori
La risposta dei genitori di EA
Autismo, inefficaci gli
interventi dietetici? 



Invia la tua testimonianza!
 
Iscriviti alla NWL di EA


Tutte le principali notizie riguardanti l'autismo, uno strumento informativo potente e prezioso!

Clicca per iscriverti alla nostra Newsletter!

Carlo sempre con noi!



Questo sito è dedicato alla memoria di Carlo Carlone





Iscriviti al nostro feed RSS
 
Creative Commons License Il materiale contenuto in questo portale ha esclusivamente carattere informativo, non deve essere in alcun modo inteso come consiglio medico ed è protetto dalla licenza CC (by-nc-nd). - Design by RT
  • beylikdüzü evden eve nakliyat acıbadem evden eve nakliyat göztepe evden eve nakliyat üsküdar evden eve nakliyat beykoz evden eve nakliyat bahçelievler evden eve nakliyat tuzla evden eve nakliyat beşiktaş nakliyat
  • erotik film izle
  • chip satisi
  • chip satisi
  • erotik film izle