Homepage   |    Contatti   |    Sitemap  




Chi siamo Biomedico Neurosviluppo ABA Scuola Newsletter Esperienze Notizie il Nostro Movimento

Homepage
Stampa E-mail

Nuovo studio italiano su caspasi e autismo





Dario Siniscalco • Anna Sapone • Catia Giordano • Alessandra Cirillo • Vito de Novellis • Laura de Magistris • Francesco Rossi • Alessio Fasano • Sabatino Maione • Nicola Antonucci



Siamo lieti di dare notizia della pubblicazione sulla rivista scientifica “Journal of Autism and Developmental Disorders” del primo studio di un gruppo di ricerca tutto italiano costituito da il Dr Dario Siniscalco,  la Dr.ssa Anna Sapone e il Dr  Nicola Antonucci con la supervisione del Prof. Alessio Fasano dell'Università di Baltimora, della prof.ssa De Magistris e del prof. Maione dell'Università di Napoli. Lasciamo alle parole del Dr Antonucci la presentazione dello studio e dei nuovi progetti di ricerca di questo team, non senza prima rivolgere un grazie speciale all Autism Researc Institute e al Dr Steve Edelson che hanno creduto in questi ricercatori e li hanno finanziati. EmergenzAutismo è fiera di aver dato il suo supporto allo studio  presentando all'ARI il progetto e sostenendolo con tutte le sue forze: siamo convinti infatti che, nel campo dell'autismo, occorra questo tipo di ricerca, volta alle diagnosi clinica e alle cure per i nostri bambini e i nostri ragazzi.

Abstract
 
L'autismo e i disordini dello spettro autistico (ASD) sono complessi disordini eterogenei  dello sviluppo neurologico caratterizzati da disfunzioni nell'interazione sociale e nelle  capacità comunicative. La loro patogenesi è stata collegata ad una interazione tra geni e fattori ambientali. Coerentemente con l'evidenza di certe somiglianze tra neuroni e cellule immunitarie, i bambini autistici mostrano anche una risposta immunitaria alterata delle cellule mononucleari del sangue periferico (PBMC). In questo studio, abbiamo esaminato l'attivazione delle caspasi, proteinasi cisteinil aspartato-specifiche, coinvolte nell'apoptosi e in diverse altre funzioni cellulari nelle PBMC di 15 bambini ASD,  comparate a controlli di pari età con normale sviluppo. I livelli di mRNA per le caspasi -1, -2, -4, -5 erano significativamente più alti nei  bambini ASD rispetto ai soggetti sani. Anche i livelli delle caspasi -3, -7, -12 erano più alti nei pazienti ASD. I nostri dati suggeriscono un possibile ruolo del ciclo delle capsasi negli esiti clinici dell'ASD e il loro uso come potenziale strumento diagnostico e/o terapeutico.


Vedi il PDF dello studio


Presentazione dello studio


Carissimi tutti,

è con immensa gioia che condividiamo con voi il nostro primo studio pubblicato sulla rivista medica internazionale “Journal of Autism and Developmental Disorders”.

È il primo passo compiuto di un percorso di ricerca che vedrà nei prossimi mesi altri nuovi studi concretizzarsi in altre pubblicazioni scientifiche.

È da poco più di un anno che si è costituito questo Gruppo di Ricerca Clinica per l'Autismo grazie all'esperienza di ricerca e di laboratorio del Dr Dario Siniscalco Ricercatore Chimico-Farmacologo e all'esperienza clinica della dr.ssa Anna Sapone Ricercatrice Gastroenterologa e mia come Psichiatra dedicato alle cure biomediche dell'Autismo.

Una spinta iniziale determinante è stata data, un anno fa, dal contributo economico dell'Autism Research Institute di San Diego che ha finanziato il progetto e che ha creduto in noi e nelle nostre idee e alla positiva influenza di Emergenzautismo sul direttivo dell'ARI!

Importantissimo è stato ed è tutt'oggi il contributo di Enzo Abate, presidente de “La Forza del Silenzio” di Casal di Principe, sul piano della logistica e gestione burocratica dei fondi . Così come non meno rilevanti sono la supervisione e supporto accademico del Prof. Alessio Fasano dell'Università di Baltimora e della prof.ssa De Magistris dell'Università di Napoli e non ultimi altri giovani ricercatori che lavorano in questo gruppo ormai numeroso e solido!

Il desiderio che ci appassiona è fare ricerca indipendente e di elevata qualità scientifica, che non segua le logiche delle case farmaceutiche e che sia finalizzata alla diagnosi clinica ed alla cura dei nostri bambini, senza la paura di poter svelare che alla base dell'Autismo ci possa essere una encefalopatia di natura infiammatoria, metabolica o tossicologia.

Questo nostro primo studio infatti aggiunge qualcosa di nuovo ed originale alle pubblicazioni recenti sulle problematiche infiammatorie nell'Autismo. I risultati di questo lavoro suggeriscono che le caspasi, significativamente sovra-espresse nei bambini affetti da Autismo, possono considerarsi markers di infiammazione o comunque di alterazione della risposta immunitaria. Le caspasi quindi insieme ad altri markers di infiammazione già evidenziati nell'Autismo (neopterine, isoprostani, permeabilità intestinale, pattern linfocitario abnorme, citochine infiammatorie, ecc) rafforzano l'ipotesi di una causa organica infiammatoria e si contrappongono all'ipotesi di quanti ancora si arroccano sull'idea di basi genetiche dell'Autismo. Del resto la nostra esperienza clinica già da anni ci dimostra che trattare l'infiammazione nei bambini con Autismo, sia essa intestinale o sistemica o cerebrale migliora nella maggior parte dei casi anche gli aspetti cognitivi e comportamentali dei bambini.

Nuovi filoni di ricerca già intrapresi nel nostro gruppo si stanno muovendo nei seguenti ambiti: l'infiammazione intestinale e le alterazioni del microbioma nell'Autismo, l'utilizzo delle cellule staminali nell'Autismo, le alterazioni del sistema degli Endocannabinoidi nell'Autismo, l'intossicazione da metalli pesanti nell'Autismo, l'attività del GcMAF sul sistema immunitario dei bambini affetti da Autismo.

Il grosso ostacolo è rappresentato come è prevedibile dalle risorse economiche per la ricerca, poiché non abbiamo case farmaceutiche a pilotare la nostra ricerca, ma solo il supporto dell'ARI che speriamo si rinnovi, la buona volontà di alcune associazioni come Cancellautismo che ringraziamo sentitamente e di singoli privati benefattori. E ringraziamo anche Emergenzautismo che ci dà la possibilità di lanciare un appello a chi voglia sostenere questo Gruppo di Ricerca costutuito da giovani ricercatori che si stanno impegnando con passione ed a tempo pieno su questi filoni di studio sull'Autismo.

Chi volesse contribuire può fare un bonifico a:

LA FORZA DEL SILENZIO ONLUS
IBAN IT39W0101075200100000001444


Specificando come causale “donazione per la ricerca sull'autismo”, o potete farlo con altre modalità contattado direttamente Enzo Abate al 3313721614.

Nicola Antonucci


 
< Prec.   Pros. >
 
Entra nel nostro

FORUM

parla con i genitori
La risposta dei genitori di EA
Autismo, inefficaci gli
interventi dietetici? 



Invia la tua testimonianza!
 
Iscriviti alla NWL di EA


Tutte le principali notizie riguardanti l'autismo, uno strumento informativo potente e prezioso!

Clicca per iscriverti alla nostra Newsletter!

Carlo sempre con noi!



Questo sito è dedicato alla memoria di Carlo Carlone





Iscriviti al nostro feed RSS
 
Creative Commons License Il materiale contenuto in questo portale ha esclusivamente carattere informativo, non deve essere in alcun modo inteso come consiglio medico ed è protetto dalla licenza CC (by-nc-nd). - Design by RT
  • beylikdüzü evden eve nakliyat acıbadem evden eve nakliyat göztepe evden eve nakliyat üsküdar evden eve nakliyat beykoz evden eve nakliyat bahçelievler evden eve nakliyat tuzla evden eve nakliyat beşiktaş nakliyat
  • erotik film izle
  • chip satisi
  • chip satisi
  • erotik film izle